Visitare Portofino cosa vedere guida turistica

Cosa vedere a Portofino: consigli informazioni idee per visitare Portofino dove dormire.

Immergiti nell’atmosfera di Portofino

Portofino

Un villaggio che si allarga come un arco di luna attorno ad un calmo bacino che già da oltre un secolo è divenuta meta di soggiorno dell’élite internazionale, con le sue ville e parchi attorno al borgo.

Portofino è situato sulla punta dell’omonimo promontorio nel Golfo del Tigullio, a 5 km da Santa Margherita Ligure e 15 km da Camogli.

La forma del promontorio con baie e grotte ha facilitato lo sviluppo di una ricca fauna e del corallo rosso che è molto diffuso solo in questa zona della Liguria.

Per i sub l’area è deliziosa; si consigliano immersioni allo scoglio dei diamanti in cui si possono vedere cernie, murene, polpi, corvine; oppure secca di punta Carena abbondante di coralli e gorgonie, ove con un po’ di fortuna si possono ammirare pesci luna e lucci di mare.

Nel mese di maggio si può assistere al classico Trofeo velico Ermenegildo Zegna: Tre giornate di spettacolo e sfide tra barche meravigliose.

Il centro storico si affaccia sul famoso porticciolo, con adiacente la caratteristica “piazzetta” con bar, ristoranti e boutique esclusive.
Con una tranquilla passeggiata si arriva al castello S.Giorgio, dalla cui torre osserva il panorama dell’intero golfo del Tigullio. Questa postazione era usata dai Bizantini per il controllo costiero a favore della flotta di Genova.
Un altro è il castello Brown che oggi ospita gli uffici dell’Area Marina Protetta, attorniato da un giardino mediterraneo pieno di fiori; il panorama sul golfo è bellissimo.

Lungo la costa del promontorio si può visitare il faro del borgo, oppure seguendo un affascinante sentiero, con stupenda vista sul mare, si può arrivare fino al monastero di San Fruttuoso.



La storica piazzetta

La celebre Piazzetta quasi interamente circondata dalle casette, digrada e termina nell’acqua del porticciolo.

Qui da sempre e ancora oggi i marinai portano le barche a secco.
Da cornice a questo dipinto fuori dal tempo i portici con i negozi, i ristoranti e gli american bar che contribuiscono a creare questa arena ideale famosa in tutto il mondo.

Castello Brown

Il Castello è avvolto da un parco mediterraneo con tutto intorno lo scenario affascinante del golfo.
I muri della costruzione sono ornati da diversi bassorilievi e arredi architettonici in ardesia e marmo.

Chiamato anche Castello di San Giorgio, risale probabilmente al XIV secolo. Recentemente sono stati trovati i resti di un’antica torre di avvistamento romana in corrispondenza del castello.

La Chiesa di San Giorgio

Riportata alla luce grazie gli scavi dell’ultimo dopoguerra
Una lapide dentro la chiesa, testimonia che la prima ricostruzione risale al 1154.

Riedificata nel 1691 e successivamente ristrutturata e ingrandita nel 1760.
Raggiunta da una bomba nel 1944, nel 1950 viene riedificata com’era, con l’aggiunta di nuovi arredi in sostituzione di quelli andati distrutti.

Vi si conservano i resti sacri del Santo patrono di Portofino, trasportate dai marinai ritornati dalle Crociate.

Il Teatrino

Salotto intellettuale e cuore di incontri tra genti di risonanza internazionale.
Il Teatrino è luogo di unione fra artisti, scrittori e poeti che qui si ritrovano per proporre e divulgare le loro opere.

Esclusiva Passione viene serbata ad incontri musicali quali concerti Jazz, musica classica e rassegne di maestri famosi o nascenti.

Video Area Marina Protetta di Portofino

Utilità

Dove dormire a Portofino

Hotel 4 stelle

NAZIONALE tel 0185 269575 albergo 4 stelle


Potrebbero interessarti le guide turistiche di…

Cosa vedere a Santa Margherita Ligure (5,7 km)
Cosa vedere a Rapallo (8,9 km)
Cosa vedere a Chiavari/strong> (19,9 km)
Cosa vedere a Lavagna (22,3 km)
Cosa vedere a Sestri Levante (27,9 km)
Cosa vedere a Genova (35,0 km)
Cosa vedere alle Cinque Terre
Cosa vedere in Liguria