Visitare il Chianti Senese cosa vedere guida turistica

Cosa vedere nel Chianti Senese: consigli informazioni idee per visitare il Chianti Senese.

Immergiti nell’atmosfera del Chianti Senese

Immettendosi nel territorio del Chianti Senese nel secondo tratto della Strada Regionale 222 i colli diventano un pò più aspri e, da poco meno di 300 metri d’altitudine, si passa celermente ai 578 metri di Castellina in Chianti il cui centro storico è dominato dalla rocca con un torrione trecentesco merlato, che merita senz’altro una sosta per apprezzare la serenità e l’armonia che regnano nei paesaggi che la contornano e ovviamente per gustare i piatti della cucina tradizionale del Chianti: crostini con i patè di cacciagione e l’olio extravergine d’oliva toscano, pici con i sughi dell’orto e bistecche con l’osso alla Fiorentina da abbinare ai generosi vini prodotti con le uve locali.

Da Castellina, si imbocca la strada per Radda in Chianti bellissimo borgo racchiuso all’interno di un’imponente cerchia muraria in buona parte ancora conservata.
Poco lontano da qui oltre Gaiole in Chianti si arriva al Castello di Brolio domicilio preferito dal Barone Bettino Ricasoli detto il Barone di Ferro, sindaco di Firenze, ministro del’Interno, degli Esteri e della Guerra prima che Presidente del Consiglio del Regno d’Italia.
Al suo impegno si deve la codifica degli uvaggi del vino Chianti Classico che ancora oggi si beve e si esporta in tutto il mondo dapprima commercializzato nel tipico fiasco con la paglietta poi gelosamente custodito da eleganti bottiglie, suggellate dal marchio Gallo Nero, delle aziende vitivinicole del territorio.
L’uvaggio deciso dal Barone Ricasoli nel 1837, e ancora oggi mantenuto come ufficiale, è composto da una varietà di uve per una percentuale che va dal 75 al 90% di Sangiovese, che dona al vino la sua vigoria, a cui si uniscono Canaiolo nero, per temperarne la durezza senza annullarne i profumi, Trebbiano toscano e Malvasia bianca in percentuali differenti per alleggerire la tannicità del Sangiovese.

RISORSE UTILI


Potrebbero interessarti le guide turistiche di…

Cosa vedere in Toscana