Visitare Il castello di Butera cosa vedere guida turistica

Cosa vedere nel castello di Butera: consigli informazioni orario apertura e idee per visitare il castello di Butera.

Video Castello di Butera

 

Il Castello di Butera (bellissima cittadina medievale che domina Gela dall’alto) era il cuore di una roccaforte la cui difesa era affidata alla massiccia cinta muraria e alle ripide pareti della collina.

Edificato in posizione strategica è stato ambita preda dei tanti conquistatori della Sicilia.
La costruzione originale del castello aveva un sistema di torri unite da cortine murarie, delle quali oggi rimangono solo alcune parti inglobate in edifici di epoca successiva.
Il Castello di Butera era presenta già nell’854 ed il proprietario era l’emiro Alaba in quel periodo Signore di Butera; nel XII secolo i Normanni ne presero possesso e lo ampliarono.
Delle 4 torri originarie che collegavano un’ampia area fortificata oggi ne rimane solo una alta 36 metri.

Grazie ai recenti restauri é stata completamente recuperata la scala esterna che permette l’accesso al secondo piano della torre, sono state rinforzate le murature e rocostruiti gli ambienti superstiti rispettando i volumi originari.

Oggi iI castello si presenta con interni ricchi e abbelliti dd sculture, mentre recenti scavi hanno fruttato il rinvenimento di 3 grandi cisterne interrate dove sono stati trovati frammenti di ceramica risalenti al medioevo.

Al terzo piano della torre, sul lato che guarda a nord, é stato ricostruito il volume che mancava con una struttura di ferro e vetro.

La proprietà attuale del castello di Butera è pubblica ed é adibito a spazio espositivo.

Indirizzo: via Archimede, Butera (CL)
Telefono 0934 345029
Orario di ingresso: dal lunedì al sabato dalle ore 08 alle ore 14
Ingresso libero


Potrebbero interessarti le guide turistiche di…

Cosa vedere a Caltanissetta
Cosa vedere a Enna
Cosa vedere a Agrigento
Cosa vedere in Sicilia