Visitare Cervia cosa vedere guida turistica

Cosa vedere a Cervia: consigli informazioni idee per visitare Cervia dove dormire.

Immergiti nell’atmosfera di Cervia

Cervia antico villaggio di pescatori produttore di sale si è trasformato in una delle più importanti località turistiche della Riviera Romagnola

Cervia è in Emilia Romagna in provincia di Ravenna (da cui dista 26 km).

Cervia è permeata dalla simpatia e dall’ospitalità che caratterizzano gli abitanti locali, qui è possibile vivere una vacanza dalle molteplici sfaccettature. Gli amanti delle attività fisiche trovano palestre, piste ciclabili, il campo da golf ed i maneggi, i campi da tennis, da basket e da beach volley oltre alla possibilità di praticare gli sport nautici.

La pineta e le antiche saline saranno meta degli amanti della natura e dell’osservazione della fauna nell’ambiente naturale.

Massaggi, relax e idroterapia alle Terme di Cervia, un’impianto all’avanguardia dove sono possibili anche le cure di reumatismi, patologie del nervo sciatico e artriti con i fanghi di palude provenienti dalle antiche saline.

Cosa vedere a Cervia e dintorni:

  • Il Santuario della Madonna del Pino, edificata alla fine del 1400 con un imponente portale realizzato in marmo di Istria. All’interno una Cappella intitolata alla Vergine ed alcuni affreschi cinquecenteschi.
  • La Cattedrale, degli inizi del 1700 dedicata alla Madonna Assunta, che ospita opere pittoriche di eccezionale bellezza.
  • Il Palazzo Comunale, nel cui interno si trovano la pinacoteca dedicata a Maceo Casadei e dei reperti storici appartenenti al primo insediamento urbano all’interno dell’area delle saline.
  • Interessante è anche la Pietra delle Misure. Inserita nelle mura di un cortile interno, detto Piazza delle erbe, c’è una lastra che riporta le unità di misura che venivano impiegate in città all’epoca della fondazione.
  • I Magazzini del Sale, due antichi depositi per la conservazione del sale in attesa di commercializzazione, una torre di avvistamento e, nei giardini antistanti, la policromatica fontana a mosaico.
  • Le Saline, l’antico impianto per l’estrazione del sale nei cui pressi sorgeva Cervia Vecchia, oggi è un parco naturale protetto dove nidificano uccelli di varie specie.
  • Eventi e Manifestazioni

    • La Festa di San Paterniano, a novembre si festeggia il Santo Patrono con stand gastronomici, eventi musicali, giochi e mostre.
    • Il Campionato Mondiale delle Sculture di Sabbia per tutto il mese di agosto. Al Beach Stadium viene organizzata una gara alla quale partecipano scultori giunti da ogni parte del mondo, i partecipanti hanno 4 giorni a disposizione per realizzare le loro opere che resteranno esposte fino alla fine del mese.

    Informazioni, guide e approfondimenti nel sito del Comune di Cervia.

    Dove dormire a Cervia

    Hotel 4 stelle

    HOTEL VILLA DEL MARE albergo 4 stelle
    HOTEL UNIVERSAL 0544 71418 albergo 4 stelle
    HOTEL GAMBRINUS tel 0544 971773 albergo 4 stelle

    Hotel 3 stelle

    HOTEL EXCELSIOR albergo 3 stelle
    HOTEL k2 CERVIA albergo 3 stelle
    HOTEL BISANZIO albergo 3 stelle
    HOTEL COMMODORE albergo 3 stelle
    HOTEL ESCORIAL albergo 3 stelle

    Potrebbero interessarti le guide turistiche di…

    Cosa vedere a Milano Marittima (3,2 km)
    Cosa vedere a Pinarella di Cervia (3,2 km)
    Cosa vedere a Tagliata di Cervia (5 km)
    Cosa vedere a Cesenatico (9,6 km)
    Cosa vedere a Lido di Savio (9,9 km)
    Cosa vedere in Riviera Romagnola