Visitare Forlì cosa vedere guida turistica

Cosa vedere a Forlì: consigli informazioni idee per visitare Forlì dove dormire.

Immergiti nell’atmosfera di Forlì

Forlì

Forlì è in Emilia Romagna nella nuova provincia di Forlì Cesena (da Cesena dista 18 km).

La città di Forlì fu fondata dai Romani nel II secolo a. C. e sfruttata per la sua posizione geografica come nodo di traffici e commerci con la Toscana.

Nel centro storico della città sono custodite importanti opere del suo passato come la monumentale Piazza Saffi con l’Abbazia di San Mercuriale di epoca romana, Palazzo del Podestà e Palazzo Albertini risalenti al XV secolo, il Palazzo Comunale con la Torre Civica e il novecentesco Palazzo delle Poste.

Cosa visitare

Cosa vedere a Forlì e dintorni:

  • La Pinacoteca Civica che conserva l’Ebe del Canova, oltre ad opera del Palmezzano e di altri importanti artisti
  • i Musei San Domenico
  • la Rocca di Ravaldino
  • infine le costruzioni del Ventennio di Piazzale della Vittoria e di Viale della Libertà.

Utilità

Ufficio Informazione Turistica di Forlì Tel. 0543 712435 – Fax 0543 712755
Informazioni, guide e approfondimenti nel sito del Comune di Forlì.

Dove dormire a Forlì



Potrebbero interessarti le guide turistiche di…

Cosa vedere a Castrocaro Terme (12 km)
Cosa vedere a Fratta Terme (14 km)
Cosa vedere a Faenza (18,7 km)
Cosa vedere a Cesena (20 km)
Cosa vedere a Ravenna (27,8 km)
Cosa vedere in Emilia Romagna