Val Rendena

Nel cuore delle Dolomiti, nel Parco Adamello-Brenta per vacanze da sogno!

Video: Sentiero delle cascate (Val di Genova)

Una delle peculiarità della Val Rendena è la diversità straordinaria degli ambienti naturali: ad est, il Gruppo dolomitico del Brenta domina per chilometri, tra appartate vallette e cime impetuose; ad ovest i picchi innevati dei gruppi granitici della Presanella e dell’Adamello.

La Valle Rendena è posta nel cuore delle Dolomiti cinta dal Parco Adamello-Brenta ed è dotata di ricchezze naturalistiche incontaminate, dagli splendidi ghiacciai che dominano la zona ai 50 laghi alpini che danno vita ad incantevoli cascate sopratutto in Val genova e ad irruenti corsi d’acqua.
Siamo al centro dei 900 milioni di metri quadrati del Parco Naturale Adamello Brenta, un’oasi integra dove impera l’aquila e dove abitano caprioli, camosci, marmotte, volpi e l’orso bruno.

L’inverno muta lo scenario e la Val Rendena si trasforma nel luogo ideale per sciatori che con gli impianti di risalita del Doss del Sabion hanno a disposizione servizi all’avanguardia.
Per gli appassionati dello sci da fondo l’anello illuminato ed eventualmente approntato con neve programmata di Carisolo e la pista turistica Pinzolo-Caderzone appagano le aspirazioni anche dei più esigenti.

Pinzolo possiede uno stadio del ghiaccio con pista olimpionica, disponibile anche in estate ed in grado di essere sede di manifestazioni di hockey, pattinaggio artistico e ritmico, gare di velocità, competizioni di curling.

La valle culmina con Madonna di Campiglio, la più importante e famosa località di villeggiatura estiva e di sport invernali delle Alpi.
Madonna di Campiglio è il luogo di delizia per chi ama lo sport, la natura e la mondanità.

RISORSE UTILI